Torino Ad Arte
Torino Ad Arte

itinerari a torino

ITINERARI IN PROVINCIA

ATTIVITà didattiche

mostre temporanee

LE MERAVIGLIE DEL MONDO.

LE COLLEZIONI DI CARLO EMANUELE I

POLO REALE, DAL 16 DICEMBRE 2016 AL 2 APRILE 2017

La mostra si snoda nella nuova ala al piano terreno della Galleria Sabauda e nei caveaux della Biblioteca Reale, con importanti prestiti di Musei italiani e stranieri.

E' l'occasione per conoscere il collezionismo di Carlo Emanuele I, artefice del primo nucleo di  raccolta di pittura, scultura e oggetti preziosi che fanno oggi parte dei tesori dei Musei Reali di Torino.

 

TIEPOLO E IL SETTECENTO VENETO
FONDAZIONE COSSO, MIRADOLO  DAL 25 FEBBRAIO AL 14 MAGGIO 2017                                                           La mostra vuole essere un'occasione preziosa per ammirare alcuni capolavori di Giambattista e Giandomenico Tiepolo, protagonisti del panorama artistico settecentesco veneto ed europeo. L'esposizione permette di ammirare alcune preziose opere come dipinti, acqueforti e sculture provenienti dalla Pinacoteca di Palazzo Chiericati a Vicenza dei maggiori esponenti dell'arte veneta.

 

COLORI. L'EMOZIONE DEL COLORE NELL'ARTE. KANDINSKY, KLEE E BALLA

GAM, DAL 14 MARZO AL 23 LUGLIO 2017

La mostra vuole essere un affascinante viaggio alla scoperta della nascita e dell'evoluzione del colore nell'arte occidentale e orientale, partendo da opere di artisti del Tantra induista fino a opere di artisti del Novecento. In mostra alcuni capolavori di Kandinsky, Balla, Klee e Russolo.

 

PIETRO PIFFETTI: EBANISTA TRA SCIENZA E ARTE DELL'INTARSIO

PALAZZO MADAMA, DAL 17 MARZO AL 10 LUGLIO 2017

La mostra permette di ammirare alcuni capolavori: dal cofano - forte, alla ribaltina, dal pregadio al tavolino provenienti da diverse collezioni realizzati dal celebre ebanista Pietro Piffetti che, con i suoi intarsi in avorio, tartaruga e metalli preziosi ha reso famosa la produzione dell'ebanisteria piemontese nel Settecento.

 

DALLE REGGE D'ITALIA. TESORI E SIMBOLI DELLA REGALITA' SABAUDA

REGGIA DI VENARIA, DAL 25 MARZO AL 2 LUGLIO 2017                In occasione del decimo anniversario di apertura della Reggia, la mostra vuole essere un omaggio alla dinastia dei Savoia attraverso un percorso espositivo con un centinaio di opere provenienti dalle Regge di tutta Italia. Prestiti importanti del Quirinale, Palazzo Pitti, Caserta che abbracciano un arco temporale tra il 1860 e il 1920. In mostra il prezioso trono del re d'Italia e altri importanti oggetti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

          

 

 

 

 

 

 

Camillo a spasso per la città

 

I bambini accompagnati da Camillo andranno alla scoperta di un’insolita Torino abitata da re e regine. Un’affascinante passeggiata per conoscere alcuni dei palazzi simbolo della città.

Punto di partenza è Piazza Castello con Palazzo Madama e Palazzo Reale, dimore dei sovrani sabaudi. La visita prosegue fino a Palazzo Carignano per concludersi in Piazza San Carlo dove si potrà salutare un fiero Duca a cavallo.

 

Camillo archeologo al Museo Egizio

 

Il curioso Camillo porterà in visita i bambini per conoscere i segreti degli antichi Egizi. Attraverso un percorso specifico a scelta i bambini potranno conoscere la vita quotidiana (l’alimentazione, la cura personale, le occupazioni), la scrittura geroglifica e la religione (culto funerario e divinità) di questa affascinante civiltà.

 

C’era una volta… Torino

 

L’itinerario permette di scoprire i resti della città all’epoca della civiltà Romana. I bambini in compagnia di Camillo conosceranno i luoghi che testimoniano il passaggio della dominazione romana. Partendo da Piazza Castello, un tempo sede della Porta Decumana si giunge all’antico Teatro da dove si può ammirare anche la Porta Palatina. Il percorso termina nell’antico Decumano Massimo, oggi Via Garibaldi.

 

Torino Barocca

 

Camillo porterà i bambini a conoscere i luoghi emblematici del Barocco torinese. La visita ha inizio da Piazza Castello dove si potranno ammirare i Palazzi simbolo della politica assolutistica dei Savoia e l’audace architettura della Chiesa di San Lorenzo. La passeggiata prosegue in Piazza Carignano con il suo splendido Palazzo per terminare in Piazza San Carlo con le due chiese gemelle.

 

Camillo all’Accademia

 

Camillo accompagnerà i bambini alla scoperta della splendida e poco conosciuta Pinacoteca Albertina. Qui si potrà apprezzare la differenza tra una tela e una pala d’altare e scoprire perché alcune statue sono di gesso e altre di marmo. Una divertente introduzione all’ABC dell’arte fatta da guide esperte in storia dell’arte.

 

Camillo a Palazzo Madama

 

Una passeggiata nella storia di Torino attraverso le varie fasi costruttive del Palazzo, da Porta Romana, a casaforte fino a Palazzo preferito dalle Madame Reali. Camillo porterà i bambini a conoscere alcuni capolavori presenti nel museo, con particolare attenzione alle diverse tecniche artistiche (tempera, olio) e alle arti applicate (vetri, ceramiche, intarsi).

 

Camillo alla scoperta di Palazzo Reale

 

I bambini andranno alla scoperta dei vari ritratti che occupano il Palazzo e alla simbologia che nascondono. La visita sarà incentrata sulla storia del costume e della moda del tempo.

 

Camillo alla Reggia di Venaria

 

Camillo accompagnerà i piccoli protagonisti a spasso per conoscere come un tempo vivevano il re e la regina, attraverso un percorso che si snoda dagli ambienti di servizio fino al piano nobile.

 

 

 

 

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© torinoadarte di Elena Giglia